La mia Storia

P1010772

Salve a tutti, mi chiamo Roberto Rapuzzi e sono un collezionista e appassionato ricercatore di minerali della Liguria.Ho iniziato a frequentare i luoghi di ricerca sino dalla tenera età di 8 anni, con mio papà Felice Rapuzzi chiamato “Tino”,  i suoi amici Chizzoni Ugo e Angelo Stagnaro. Con quest’ultimo abbiamo dedicato 6 mesi in Italia alla ricerca di minerali di uranio. I luoghi che ho frequentato in Italia sono molti, ne cito alcuni: Valle D’aosta miniera d’oro di Brusson, Vall Veny, Vall Ferret, Pamparato, Peveragno, Bricolmè, Dolomiti, miniere del Bottino Lucca, le Cetine Siena, miniera Buca della vena Lucca, miniere di Levigliani, in Sardegna nelle maggiori località minerarie (un buon 70% della stessa), ecc.
Abbiamo effettuato ricerche anche in Francia. Mi sono concentrato principalmente nelle ricerche in Liguria, la mia regione.
Mio papà e stato uno degli ultimi minatori della Val Graveglia, dove ha lavorato all’inizio presso la Miniera di Molinello, e dopo presso la miniera di Gambatesa dove ha lavorato fino all’apertura del Museo della Miniera.